Immagine 454 corretta

Limone di Siracusa

L’albero del limone ha origini tropicali e subtropicali, quindi necessita di un clima caldo, sufficientemente umido, caratterizzato da inverni miti e privo di eccessivi shock termici. Le coste del mediterraneo sono uno dei migliori habitat per la coltivazione di questo frutto.

Il “femminello siracusano” riconosciuto da marchio IGP, si distingue per l’elevata concentrazione di acido citrico, le sue qualità lo rendono un ottimo dissetante, ricchissimo di vitamina C e di sali minerali. Consigliato anche per la cura della calcolosi renale. Il limoneto della nostra azienda è situato in c.da Serramendola fondo Sant’Agostino nei pressi della riserva naturale del Fiume Ciane, il terreno è del tipo alluvionale e risulta essere uno dei migliori habitat per la cultivar della specie botanica Citrus limon (L) Burm, “Femminello di Siracusa”; la MISSIONING dell’azienda è di offrire un prodotto fresco di alta qualità e rigorosamente biologico. Il principale obiettivo che ci proponiamo è quello di offrire al mercato un prodotto “naturale” consapevoli del fatto che nell’ultimo secolo, l’industrializzazione dell’agricoltura ha introdotto sul mercato prodotti che possono nuocere alla salute. L’azienda lavora il prodotto appena raccolto, con impianti automatici di ultima generazione, con l’obiettivo di garantire un prodotto sempre fresco dalla raccolta al consumo finale.